Versioni alternative: dimensione testo
Istituto Comprensivo C.A. Dalla Chiesa
Istituto Comprensivo C.A. Dalla Chiesa
martedì 23 maggio, 2017
Grazie, superlative scacchiste dell’I.C. “C. A. Dalla Chiesa!”
immagine

Dalla conclusione del Campionato nazionale studentesco di scacchi son trascorsi vari giorni, ma resta profonda l’emozione per la notevole prestazione delle nostre studentesse Elisa Romeo, Isabele Anton, Gaia Robuffo, Hafsa Haddine, Marcella Lovisolo, Federica Abruzzese assistite con solerzia dall’insegnante Emanuele Filiberto Colombero.

  Erano scese a Montesilvano, a pochi chilometri da Pescara, dopo aver conquistato, a Cuneo, il titolo di Campionesse del Piemonte nella categoria Cadetti femminile riservata alle alunne delle scuole medie.

  Benché consapevoli del valore delle nostre encomiabili studentesse, eravamo preoccupati per il lungo viaggio sostenuto e per gli incontri che avrebbero disputato contro squadroni allenati e preparati da Maestri di livello nazionale, invece Elisa, Isabele, Gaia, Hafsa, Marcella e Federica hanno fatto faville:  nel corso di sette lunghe e impegnative partite, hanno affrontato temibili squadre, riportando tre vittorie e due pareggi e subendo solo due sconfitte contro le granitiche formazioni di Chieti e di Sorrento classificatesi seconda e quarta.

  Così, dopo quattro giorni di partite assai tese, nel tabellone finale, grazie alle doti intellettuali e alla tenacia delle nostre campionesse, abbiamo potuto ammirare l’ottavo posto dell’I.C. “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Nizza Monferrato, ottavo posto conseguito sulle ventinove squadre femminili che si erano qualificate nei tornei regionali.

  A completare la nostra soddisfazione, che il generoso e attivo staff della Segreteria ha espresso con una toccante accoglienza nell’atrio della scuola, a livello individuale, Isabele, impegnata in seconda scacchiera, è giunta quinta ( appunto su ventinove partecipanti ) con cinque vittorie su sette partite disputate e Hafsa, in quarta scacchiera, ottava con quattro vittorie!

  Care campionesse, ancora un profondo grazie per questo impareggiabile climax di emozioni che ci avete fornito da Asti a Cuneo fino a Montesilvano!

Prof. Claudio Camera